Sulla pigrizia e la stanchezza di un bambino piccolo

  1. Cause di pigrizia infantile
  2. Mente che il bambino non capisce

C'era una volta un bambino, e una volta diventava pigro e stanco. E poiché nessun "nurofenov" di queste malattie non è ancora stato inventato, dovrai combatterli con antichi rimedi popolari, affidabili e comprovati.

Cause di pigrizia infantile

Ogni stato emotivo, come ogni situazione, ha la sua causa ed effetto. Ad esempio, la rabbia accumulata indica che una persona è costretta a vivere in modo diverso da quello che desidera e l'irritazione è la risposta di un organismo al sovraccarico. E se gli stati negativi vengono ritardati nel tempo, le conseguenze possono diventare imprevedibili.

Quali sono i motivi della pigrizia dei bambini, se quasi tutti i bambini (le patologie sono un'eccezione) sono nati, attivi, persistenti e curiosi? E grazie tecniche di sviluppo della prima infanzia , all'età di cinque anni, i bambini padroneggiano con successo l'alfabetizzazione, i resoconti orali e persino le lingue straniere. E negli stessi cinque anni, gli psicologi infantili hanno diversi tipi di pigrizia:

  • Pigrizia fisica . Può essere scatenato da malattia, malessere, affaticamento, avitaminosi.
  • Pigrizia per disorganizzazione . Il bambino non sa davvero da dove cominciare, e ancora di più - come finirlo.
  • Noia La causa della noia è la monotonia e la monotonia. Al bambino mancano chiaramente nuove impressioni e sensazioni interessanti.
  • Pigrizia, come freno prima di compiti difficili . Sono disponibili due opzioni.
  1. Un bambino non può fare nulla, temendo fallimenti o critiche.
  2. Un bambino fa qualsiasi cosa, non solo ciò che è necessario.

Se vuoi che tuo figlio cresca davvero e si prenda la responsabilità, allora smetti di prenderti cura e controllarlo per qualsiasi motivo. E se l'attività è difficile, può essere suddivisa in più azioni consecutive.

  • Pigrizia, come uno stile di vita ozioso . Il tipo di pigrizia più molle e sfacciata. Nei bambini, è estremamente raro, come fare un ciclo sui cartoni animati o semplicemente non fare nulla.

Mente che il bambino non capisce

A volte, quando un bambino piccolo dichiara di essere stanco, per alcuni genitori questa è una vera sorpresa: “Quanto sei stanco? Non hai ancora fatto niente! Due giorni fa, ti sei precipitato nel parco tutto il giorno come un matto, e almeno l'henné! E poi ha passato tre dadi ed era stanco! ”

Qui è necessario capire la cosa principale che i bambini piccoli non vivono con la mente, ma con le sensazioni. Sentono molto bene lo stato interiore e l'umore degli adulti. Non sanno cosa stavi facendo al lavoro, ma quando vieni da lì, schiacciato come un limone, e non ti interessa nulla, questo stato per il bambino si chiama "mamma è stanca".

E quando lui stesso si annoia, non è interessante e non è chiaro perché e chi ne ha bisogno, ti interpreta la sua condizione come stanchezza. Ma se in questo momento per offrirgli un gioco, l'apprendimento sotto forma di gioco , per visitare o fare una passeggiata, non ci sarà traccia della sua "stanchezza".

La fatica in un bambino inizia dove finisce l'interesse . A differenza degli adulti, che, per la maggior parte, vivono con la ragione, lo scopo, il senso del dovere e la parola "BISOGNO!". Ma sarebbe utile per loro sapere che quando facciamo qualcosa senza piacere, perdiamo energia. Allo stesso tempo, le tossine si accumulano nel nostro corpo e inizia il processo di invecchiamento. Ma il lavoro preferito e interessante, e in particolare un hobby, danno una forte ondata di forza. Non c'è da stupirsi che la saggezza orientale dica: "Se non puoi fare ciò che ami, prova ad amare ciò che fai!"

I bambini hanno molta energia finché non chiedi loro di fare qualcosa. Ma non riguarda i bambini, ma la richiesta. Se non c'è novità, gioia, elemento del gioco in esso, o sarà incomprensibile per il bambino, allora non correrà troppo. I bambini diventano intuitivamente pigri e apatici se non amano quello che stanno facendo. La pigrizia è una sorta di meccanismo protettivo che blocca la perdita di energia.

Un bambino piccolo vive di emozioni, quindi è necessario tenerlo interessato agli affari interni, alle attività, per notare i suoi progressi, creando così buone abitudini. Dopotutto, fornendo tutta l'assistenza possibile e svolgendo le loro funzioni domestiche, un bambino impara ad essere disciplinato e laborioso. Quindi la pigrizia per disorganizzazione o per paura delle difficoltà non lo minaccia.

Bene, se l'allenamento e preparazione per la scuola si svolgerà anche sotto forma di un gioco. La dottrina con passione non conosce la pigrizia e la fatica. E il nostro scuola materna "Miracle-Chado" ogni volta conferma questa verità, rivelando ai suoi giovani studenti un meraviglioso mondo di conoscenza.

Benvenuto!

Карта